fbpx
laboratorio campra corian logo

Innovazione, qualità e ricerca dei materiali più prestigiosi, questo è quello che facciamo da quasi un secolo, Corian® non poteva mancare.

CORIAN®

Le cucine prendono forma con DuPont™ Corian®

……… Al giorno d’oggi, l’arte è ovunque, soprattutto nell’interior design. Qualunque sia il vostro progetto creativo per il design d’interni, DuPont™ Corian® è il materiale perfetto. Corian® si presta all’eccentrico, all’artistico e all’astratto. Oggetti per la casa, ornamenti raffinati, rivestimenti di pareti: ovunque vi porti l’ispirazione nel design, potete contare sulla solidità tridimensionale di Corian® …….

Solid Surface Corian

Il Corian è un materiale inventato e prodotto dalla DuPont dal 1967. Si tratta di un materiale composito formato da idrossido di alluminio e resina acrilica.

L’importanza del Corian sta nel fatto che ha rivoluzionato il settore della produzione dei piani cucina e piani bagno, in quanto permette una grande libertà di progettazione nelle forme. Si posso realizzare forme curvilinee “piegando” la superficie e saldare le giunzioni in modo pressoché invisibile.

Oggi viene spesso usato in tutti i campi dell’arredo e del design. Si possono realizzare una varietà di oggetti e ambienti che possano interagire tra loro, una libreria che diventa scala, una parete di un bagno che si integra con il lavello, con il Corian l’unico limite è la fantasia.

Materiale anassorbente con una resistenza al calore e al graffio è relativamente bassa ma l’estrema malleabilità lo rende facilmente ripristinabile.

Campra Marmi è trasformatore autorizzato Corian Dupont

#ComeèFatto

Campra Lab all’opera per realizzare un top bagno in Corian

LAVELLI CUCINA

Estetica, funzionalità, durata, resistenza alle macchie, igiene e facilità di manutenzione sono solo alcuni dei motivi che rendono i lavelli in DuPont™ Corian® il complemento perfetto al design della cucina.
Corian® offre un impagabile vantaggio, ovvero la possibilità di creare un’intera superficie continua con lavabi o lavandini integrati. Le soluzioni di montaggio integrate eliminano i punti in cui si accumulano sporcizia e acqua, riducendo al minimo la pulizia e la manutenzione necessarie.

PRENDERSI CURA DI CORIAN®

Come pulire i piani di lavoro e i lavelli delle cucine in DuPontCorian®

Per la pulizia quotidiana, seguite sempre i modi più semplici

Anche se i liquidi non possono penetrare all’interno di Corian®, è meglio eliminarli subito. Utilizzate un panno umido con una crema abrasiva leggera o un comune detergente (es. Cif). Agite sempre con un movimento circolare.

Una o due volte alla settimana, fate un trattamento di bellezza al vostro lavello

Eliminate tutti i residui di olio o grasso delle normali preparazioni dei cibi dal lavello usando un detergente o una soluzione per superfici solide. Spruzzate una soluzione composta da 3/4 di candeggina e 1/4 di acqua sul lavello e lasciate agire qualche ora o durante la notte. Il tempo di esposizione dovrebbe essere limitato a 16 ore. Al mattino sciacquate o pulite con un panno umido. Il lavello sarà perfettamente pulito con pochissimo sforzo.

Come occuparsi di macchie più resistenti

Macchie prodotte da caduta di liquidi come: aceto, caffè, tè, succo di limone, coloranti, ketchup, vino rosso o oli vegetali: in primo luogo, seguite sempre i metodi più semplici, poi usare progressivamente una spugnetta non abrasiva e un detergente o una soluzione per la pulizia delle superfici a base di ammoniaca.

Solo in presenza di macchie particolarmente tenaci utilizzare una spugnetta non abrasiva con della candeggina. Risciacquate parecchie volte con acqua calda ed asciugate con un panno morbido. Per ridare l’aspetto originale passate un panno umido e una crema abrasiva leggera sull’intera superficie del piano con un movimento circolare.

Se intorno al tubo di scarico o ai rubinetti si formano tracce di calcare, utilizzate una spugnetta non abrasiva e un normale prodotto domestico per la loro rimozione. Sciacquate poi con acqua calda e asciugate con panno morbido.

Calore:

Utilizzate sempre – con pentole o tegami roventi – un sottopentola o altro dispositivo di protezione termica. Non posate mai tegami roventi  direttamente sul piano di lavoro o in un lavello di Corian®.

Evitate di versare liquidi bollenti direttamente nel lavello senza aver prima aperto il rubinetto dell’acqua fredda.

Usate sempre un tegame con una dimensione corrispondente a quella dei fornelli di cottura, posizionandolo centralmente. Un tegame troppo grande può danneggiare la superficie circostante.

Non versare acqua bollente di cottura nel lavello in Corian®, attendere qualche minuto che si raffreddi. Potrebbe creare danni alla superficie. Tale tipo di danno non è coperto dalla Garanzia DuPont.

Graffi:

Corian® presenterà leggeri segni di abrasione a seguito del normale uso quotidiano. Evitate perciò di tagliare o tritare su Corian® usate sempre un tagliere. I colori più scuri evidenziano più rapidamente graffi e polvere rispetto ai colori più chiari.

Macchie create da sostanze chimiche:

Le macchie accidentali di sostanze chimiche come sverniciatori, prodotti di pulizia per forni o metalli, prodotti contenenti cloruro di metilene, acidi, diluenti di smalti per unghie, prodotti a base di acetone ecc… devono essere prontamente eliminate con un’abbondante quantità di acqua e sapone per evitare di danneggiare il piano di lavoro!

Qualsiasi cosa accada, non disperate!

DuPont™ Corian ® essendo solido ed omogeneo è rinnovabile. Molti danni dovuti a urti, calore o prodotti chimici possono essere riparati solitamente sul luogo ridando integralmente alla superficie il suo aspetto originale, regolare e igienico.

Per maggiori informazioni

www.dupont.it

×
Buongiorno, sono l'architetto Marco Campra, se ha bisogno di consigli o prezzi sono a sua disposizione...